Donare un po' del tuo tempo ad Univoc Bologna aiuta l'integrazione dei disabili visivi ed accresce le tue esperienze personali!

"IL VOLONTARIATO COLORA LA VITA"

In questi momenti così poco forieri di buone notizie, il nostro augurio è che davvero si riesca a rivolgere maggiore attenzione al mondo del volontariato.
C'è bisogno di giovani attivi, di tante mani che s'intrecciano.
C'è bisogno di solidarietà , di mettersi in gioco per l'altro, di mettersi al servizio degli altri.
Speriamo che quest'anno sia un anno di crescita e di riflessione per arrivare ad aprirsi sempre più verso l'altro. Un altro bisognoso ma che se conosciuto bene è capace anche di donare qualcosa.

Un interessante spunto di riflessione per tutti, con particolare riferimento a chi, nella pubblica amministrazione, è chiamato a Servire i cittadini.

Ci impegnamo a continuare la nostra collaborazione con tutte le forze sociali e le istituzioni, mettendo a disposizione le nostre competenze e la gratuità  della nostra azione sociale.
Ci impegnamo a sensibilizzare tutti i cittadini, anche attraverso nuovi stili di vita, a costruire un nuovo modello di sviluppo sociale, culturale ed economico.

E ancora: Il nostro appello si rivolge a tutti, in particolare ai giovani, per costruire una cultura in cui i valori del dono, della gratuità , della fratellanza, dell'uguaglianza e della solidarietà  divengano bene comune e fondamento della nostra vita sociale.

Sottolineamo il forte valore che dono, gratuità  e solidarietà hanno per la costruzione della nostra società , oggi come in passato:
Ci impegnamo ad affermarli per affrontare le sfide etiche, prima ancora che economiche e sociali, che il Paese ha di fronte.

Il volontariato arricchisce il capitale umano e sociale di chi lo pratica e di chi lo riceve, rafforza il senso di appartenenza e coesione alla società  e favorisce comportamenti positivi per la stessa crescita economica.

Senza il volontariato non andiamo da nessuna parte, aggiungendo che in questo momento di particolare difficoltà  del nostro Paese, abbiamo bisogno di persone che siano in grado di assumersi le proprie responsabilità , come fanno ogni giorno i volontari.

Il volontariato e il terzo settore

I volontari, con tutte le loro forze, rappresentano un investimento da sostenere, perchè sono in grado di moltiplicare le risorse a loro disposizione e di tradurle in atti e presenze concrete ed efficaci.
Sta in questo la forte spinta a superare la crisi, attraverso la proposizione di nuovi modelli sociali, basati sulla solidarietà , la creatività , la responsabilità  personale e collettiva.

Crediamo che il volontariato goda di una grandissima fiducia da parte degli italiani e debba continuare ad alimentare il proprio senso di responsabilità , per essere in grado di rispondere anche alle emergenze.

Evidenziamo come il volontariato italiano, che ha radici profonde nella nostra storia, sia un'esperienza unica nel panorama europeo, da valorizzare e riconoscere in quanto diritto alla solidarietà .

Le ultime da U.N.VO.C. Bologna

Nuovi servizi online per i nostri utenti!

Da oggi nasce, su univocbologna.it, una nuova area dedicata ad una serie di servizi online dedicata ai nostri visitatori.

Per cominciare, abbiamo messo a disposizione dei cibernauti, il modulo per prenotare, in tempo reale, un servizio di accompagnamento con i nostri volontari che, speriamo, vada a ricoprire, ulteriormente, quelle che sono le esigenze di chi vive la disabilità visiva all'ombra delle due torri.

Deroga al blocco delle assunzioni nella Pubblica Amministrazione delle persone con disabilità

CIRCOLARE 217
PROT 14193/2013-09-11

Questa circolare e' presente in forma digitale sul Sito Internet: http://www.uiciechi.it/documentazione/circolari/main_circ.asp

OGGETTO: Decreto legge 31 agosto 2013, n. 101 - Deroga al blocco delle assunzioni
nella Pubblica Amministrazione

FESTA VOLONTASSOCIATE - 22 Settembre 2013: ARIADNE GPS: “la nuova frontiera per la mobilità dei disabili visivi

Unione Nazionale Italiana Volontari Pro Ciechi
Sezione Provinciale di Bologna

FESTA VOLONTASSOCIATE
22 Settembre 2013  
  GIARDINI MARGHERITA DI BOLOGNA

ARIADNE GPS: “la nuova frontiera per la mobilità dei disabili visivi
attraverso i dispositivi IOS”

Tempo fa, sui media convenzionali (televisione e radio), girava uno spot, legato al mondo dell’iPhone, che recitava: “…per ogni cosa c’è una app…”

Gita al mare con pranzo di pesce

"Pesce, pesce, pesce"

L'U.N.I.VO.C. Sezione di Reggio Emilia e l'U.N.I.VO.C. Sezione di Bologna,
organizzano per il giorno sabato 19 Ottobre 2013 con pullman granturismo
una gita al mare per consumare in allegria un gran pranzo "maxi menu degustazione a base
di pesce".

Stage di difesa personale

La Società Sportiva Dilettantistica Centro Arti Marziali – Samurai Club in collaborazione con il G.S.D. Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Pisa organizzano il XVIII Stage di difesa personale per non vedenti, ipovedenti e vedenti nei giorni 28 e 29 settembre 2013.

Sbloccate le assunzioni nella Pubblica Amministrazione per le persone con disabilità

È questa la buona notizia che arriva oggi dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, e che pone fino alla lunga battaglia di tante organizzazioni di persone con disabilità, contro quel discusso Parere espresso in maggio dal Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio, che aveva di fatto bloccato le assunzioni delle cosiddette “categorie protette” nella Pubblica Amministrazione.

Speciale Pacchetto vacanze Settembre a Tirrenia

Periodo: dal 15 settembre al 22 settembre

Sette giorni in pensione completa compreso bevande ai pasti + 18 ore di corso di nuoto con istruttore Tesserato
I corsi saranno di tre livelli :

1) Conoscere l'acqua , ambientamento ( corso per principianti )

2) Galleggiamento in autonomia ( corso intermedio )

3) Migliorare il proprio stile ( corso di perfezionamento )

L'offerta comprende:

· Servizio di Pensione Completa

· Cocktail di benvenuto

Soggiorno ultimo sole a Tirrenia

Ricordiamo che dal 1 al 15 Settembre p.v. presso il Centro " Le Torri - G.
Fuca'" di Tirrenia, denominato dalla nuova gestione " Olympic Beach " si
terra' il soggiorno "Ultimo sole ", che pur essendo proposto dalla
Commissione nazionale anziani, e' aperto a tutti i soci, senza alcuna
distinzione.

L'importo del soggiorno pro capite a pacchetto valido sia per l'anziano non
vedente che per il suo accompagnatore, si articola nei seguenti importi:

Camera singola (Torre Piccola) Euro 750.00 ;

Pagine