Donare un po' del tuo tempo ad Univoc Bologna aiuta l'integrazione dei disabili visivi ed accresce le tue esperienze personali!

"IL VOLONTARIATO COLORA LA VITA"

In questi momenti così poco forieri di buone notizie, il nostro augurio è che davvero si riesca a rivolgere maggiore attenzione al mondo del volontariato.
C'è bisogno di giovani attivi, di tante mani che s'intrecciano.
C'è bisogno di solidarietà , di mettersi in gioco per l'altro, di mettersi al servizio degli altri.
Speriamo che quest'anno sia un anno di crescita e di riflessione per arrivare ad aprirsi sempre più verso l'altro. Un altro bisognoso ma che se conosciuto bene è capace anche di donare qualcosa.

Un interessante spunto di riflessione per tutti, con particolare riferimento a chi, nella pubblica amministrazione, è chiamato a Servire i cittadini.

Ci impegnamo a continuare la nostra collaborazione con tutte le forze sociali e le istituzioni, mettendo a disposizione le nostre competenze e la gratuità  della nostra azione sociale.
Ci impegnamo a sensibilizzare tutti i cittadini, anche attraverso nuovi stili di vita, a costruire un nuovo modello di sviluppo sociale, culturale ed economico.

E ancora: Il nostro appello si rivolge a tutti, in particolare ai giovani, per costruire una cultura in cui i valori del dono, della gratuità , della fratellanza, dell'uguaglianza e della solidarietà  divengano bene comune e fondamento della nostra vita sociale.

Sottolineamo il forte valore che dono, gratuità  e solidarietà hanno per la costruzione della nostra società , oggi come in passato:
Ci impegnamo ad affermarli per affrontare le sfide etiche, prima ancora che economiche e sociali, che il Paese ha di fronte.

Il volontariato arricchisce il capitale umano e sociale di chi lo pratica e di chi lo riceve, rafforza il senso di appartenenza e coesione alla società  e favorisce comportamenti positivi per la stessa crescita economica.

Senza il volontariato non andiamo da nessuna parte, aggiungendo che in questo momento di particolare difficoltà  del nostro Paese, abbiamo bisogno di persone che siano in grado di assumersi le proprie responsabilità , come fanno ogni giorno i volontari.

Il volontariato e il terzo settore

I volontari, con tutte le loro forze, rappresentano un investimento da sostenere, perchè sono in grado di moltiplicare le risorse a loro disposizione e di tradurle in atti e presenze concrete ed efficaci.
Sta in questo la forte spinta a superare la crisi, attraverso la proposizione di nuovi modelli sociali, basati sulla solidarietà , la creatività , la responsabilità  personale e collettiva.

Crediamo che il volontariato goda di una grandissima fiducia da parte degli italiani e debba continuare ad alimentare il proprio senso di responsabilità , per essere in grado di rispondere anche alle emergenze.

Evidenziamo come il volontariato italiano, che ha radici profonde nella nostra storia, sia un'esperienza unica nel panorama europeo, da valorizzare e riconoscere in quanto diritto alla solidarietà .

Le ultime da U.N.VO.C. Bologna

Cecita': cos'e' il tracoma e come si cura

E' la principale causa infettiva di perdita della vista. Ecco le indicazioni dell'Oms per arrivare alla sua eradicazione.

La vista può essere messa a dura prova dalle malattie. In Italia il rischio di cecità è associato soprattutto alla degenerazione maculare senile, alla retinopatia diabetica, al glaucoma e alla retinopatia ipertensiva, ma anche le infezioni possono compromettere irreversibilmente le capacità visive. Fra le più pericolose c'è il tracoma, che rappresenta la principale causa infettiva di cecità in tutto il mondo.

Videosorveglianza? Prima chiudete i lager

di Carlo Giacobini

Il 15 di giugno congiuntamente due Commissioni Parlamentari (I, Affari costituzionali e XI, Lavoro) hanno iniziato l’esame complessivo di ben 7 diverse proposte di legge che prevedono di rendere obbligatorio l’uso della videosorveglianza in asili-nido, scuole, strutture per disabili e anziani. Proposte che sembrano avere la strada spianata e raccogliere il plauso di molti. Ma i coni d’ombra e gli interrogativi, etici e pratici, non mancano.

Macerata Opera Festival: informazioni importanti - Servizi accessibili 5 6 7 agosto 2016

Gentilissimi,

prima di ricordarvi gli appuntamenti con i nostri servizi accessibili
Macerata Opera Festival, alcune indicazioni che vi preghiamo di
seguire e/o diffondere agli interessati.

IMPORTANTI INFORMAZIONI DI SERVIZIO:

- per i percorsi tattili, appuntamento alle 18:30 di fronte al
cancello principale dell'Arena Sferisterio, Piazza Giuseppe Mazzini,
10, 62100 Macerata MC.

Stanno per tornare i "Sensi d'Estate" al Museo Omero di Ancona

ANCONA. Tra percorsi multisensoriali di arte, teatro, musica, odori e sapori, sta per tornare al Museo Tattile Statale Omero di Ancona, l’ormai tradizionale rassegna denominata Sensi d’Estate, che dal 20 luglio al 24 agosto prevede una serie di spettacoli serali, nella corte della Mole Vanvitelliana, sede del Museo Omero (in caso di pioggia si terranno presso il Teatro Sperimentale L. Arena), mentre dalle 17 fino alla mezzanotte è possibile visitare il Museo stesso e le sue mostre, da Visioni animali.

Soggiorno marino "Sole di settembre" presso la struttura "Le Torri" - Tirrenia dal 04 settembre 2016 al 18 settembre 2016 - 14 giorni

Dal 04 al 18 Settembre p.v. presso il Centro “ Le Torri – G. Fuca’ - Olympic Beach di Tirrenia si terra’ il soggiorno “Sole di Dal 04 al 18 Settembre p.v. presso il Centro “ Le Torri – G. Fuca’ - Olympic Beach di Tirrenia si terra’ il soggiorno “Sole di settembre”, che pur essendo proposto dalla Commissione Nazionale Terza eta’, e’ aperto a tutti i soci, senza alcuna distinzione per favorire il processo di inclusione e comunitario.

Corso di astronomia per disabili visivi 2016

L’Astronomia e’ la scienza piu’ antica e piu’ bella e porta l’uomo ad esaltarsi nella conoscenza dell’universo con i suoi misteri, la sua struttura, i suoi fenomeni. Tale esaltazione, in passato, era “per natura” appannaggio solo dei vedenti attraverso l’osservazione visiva. Ma i tempi cambiano. Oggi vediamo i ciechi giocare a pallone, a ping-pong, a carte; fanno sci, vela, tiro con l’arco, ecc. ecc.

Pagine